Tampone Vaginale

Il tampone vaginale è un esame diagnostico finalizzato alla ricerca di microrganismi responsabili di infezioni della vagina o della cervice uterina. L'esame si avvale di un semplice e sottile bastoncino cotonato, simile ad un cotton-fioc, da inserire in vagina allo scopo di prelevare cellule in sfaldamento e secrezioni.

PREPARAZIONE ALL’ESAME

Sospendere eventuali trattamenti con ovuli o candelette almeno 48 ore prima, non fare lavande vaginali interne nelle 24 ore precedenti, evitare i rapporti sessuali nelle 24 h precedenti. Far trascorrere almeno 7 giorni dall'ultima assunzione dell'antibiotico in assenza di specifiche richieste del medico curante. Non può essere eseguito nel periodo mestruale.
 

 

 

Samarati Valentina 

OSTETRICA BMC

Ambulatorio: