Diverticoli del Colon. Cosa sono, come si curano?

diverticoli sono delle piccole sacche della parete del colon, più frequentemente del colon sinistro, che spesso non provocano disturbi. In certi casi invece sono causa di numerosi e diversi sintomi quando vanno incontro ainfiammazione (diverticolite):
dolore addominale, localizzato soprattutto a sinistra, febbre, stipsi e diarrea, a volte perdite di sangue e muco.

La diverticolosi, una volta appannaggio della popolazione anziana, sta aumentando di frequenza anche nella mezza età per le modifiche delle abitudini alimentari, caratterizzate soprattutto dalla scarsa assunzione di fibre.

La diagnosi è possibile con il clisma opaco, la colonscopia, e più modernamente con il clisma-TAC.

La diverticolosi trova beneficio da un’alimentazione ricca in fibre e dalla regolarizzazione dell’alvo; puo’ essere utile associare fermenti lattici probiotici e antibiotici locali a cicli. La terapia chirurgica si rende necessaria quando la terapia medica non ha impedito all’infiammazione di cronicizzare e di restringere in modo irreversibile un tratto del colon, che deve essere pertanto asportato. Questo tipo di intervento si può effettuare, nei centri specializzati, anche per via mininvasiva, in laparoscopia.

La diverticolite, se trascurata, puo’ portare a gravi complicanze quali l’occlusione intestinale o la peritonite da perforazione, che richiedono un trattamento chirurgico d’urgenza.

 

A cura di

Dott. Gaetano Tessera

Ambulatorio: