Videocolposcopia

CHE COS’E’?

Il termine colposcopia deriva dal greco kolpos (vagina) e skopeo (osservazione). Si tratta di un' indagine medica diagnostica di II° livello che consiste nel visionare a forte ingrandimento i genitali femminili (vulva, perineo, vagina, cervice uterina) servendosi di un particolare microscopio: il colposcopio. Tale metodica, ideata nel lontano 1924 dal ginecologo tedesco Hans Hinselmann, fu attuata con lo scopo di evidenziare delle forme precocissime di carcinoma del collo dell’ utero, in uno stadio ancora privo di sintomi e invisibile ad occhio nudo. L'esame è indolore, non è invasivo né traumatico, non serve anestesia ed il tempo impiegato è quello di una visita ginecologica: 10, 15 minuti. Durante l'esame si utilizzano delle soluzioni come l'acido acetico e la soluzione di lugol che a contatto con le mucose genitali evidenziano al meglio eventuali lesioni. L'esame,inoltre, può tranquillamente essere prescritto in gravidanza. Il fine di questo esame è quello di effettuare una diagnosi precisa delle patologie del tratto genitale inferiore per eseguire una adeguata scelta terapeutica.

QUANDO SOTTOPORSI ALLA VIDEOCOLPOSCOPIA?

La colposcopia si effettua al di fuori del ciclo mestruale, meglio se a metà ciclo. Nella donna in menopausa può essere eseguita in qualsiasi momento.

IN QUALI CASI E’ INDICATA LA  VIDEOCOLPOSCOPIA ?

  •  In caso di Pap-test anormale,
  •  Valutazione delle Displasie cervicali (CIN).
  •  Per individuare eventuali lesioni non visibili in occasione della visita ginecologica.
  •  Utile controllo visivo per effettuare una biopsia mirata in caso di Pap-test anormale.
  •  Valutazione diagnostica di lesioni virali (condilomatosi – HPV) a livello cervicale, vaginale e vulvare.
  •  Controllo periodico in pazienti con precedenti patologie cervicali, eventualmente già trattate.
  •  Perdite ematiche dopo rapporti sessuali.
  •  Diagnosi e controllo di patologie cervico-vaginali in pazienti immunodepresse (per effetto di patologie o in corso di terapia immunodepressiva).

 

 

Samarati Valentina

OSTETRICA BMC

Ambulatorio: